lunedì 13 luglio 2009

Beppe Grillo si candida alla segreteria del PD

Ha suscitato sorpresa, polemiche, critiche, apprezzamenti ed ogni altra sorta di reazione l'iniziativa di Beppe Grillo di candidarsi alla segreteria del Partito Democratico. Sul suo blog Grillo ha spiegato le ragioni ed i contenuti di questa candidatura che possono essere visualizzate su questo link.

Si può essere d'accordo o meno con l'iniziativa o le idee di Grillo: certo è che tutto questo serve a rendere vitale un sistema democratico dove possa vigere il positivo confronto e lo scambio fra idee diverse e sicuramente contribuirà a dare una bella scossa al nostro sclerotizzato sistema politico...

2 commenti:

Gianluca Aiello ha detto...

Chissà perchè sono tutti alla ricerca della democrazia e quando questa viene applicata, molti la contrastano.
Ben venga l'iniziativa di Beppe Grillo se fatta con serietà e non per screditare.

Carmelo Cannarella ha detto...

Concordo con il tuo punto di vista. Se il PD riuscirà a dimostrare di saper gestire, in modo positivo e costruttivo, l'iniziativa di Grillo saprà allora dimostrare di essere un vero partito democratico a differenza di molti altri partiti dove un fenomeno simile è di fatto impossibile ed inconcepibile.